Specialità gastronomiche -Avignone

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza


GASTRONOMIA

La cucina avignonese rispecchia, a grandi linee, la gastronomia provenzale, che vanta sapori semplici, ma genuini, ed è basata sui tipici ingredienti mediterranei (l'olio di oliva, il rosmarino, il timo, l'aglio e la maggiorana).



  

Una visita ad Avignone, città dalla superba tradizione enogastronomica, è l'occasione perfetta per conoscere le tantissime specialità provenzali: dal Farci Provençal (verdure ripiene alla provenzale) al  Daube Provenzale (spezzatino di manzo cotto nel Cote du Rhone, un vino rosso provenzale), senza dimenticare le tipiche bruschette (con zucchine e peperoni), il gratin (a base di pomodori), il polipo.
Più tipicamente avignonesi sono: la “Tian d'Aubergines” (tiella di melanzane infarinate e fritte in olio d'oliva) e la Ratatouille (a base di verdura stufata servite con  la maionese all'aglio ed erbette).

Tra i dolci si ricordano le “Papalines de Avignon”, golosissimi dolcetti a base di cioccolato, zucchero e liquore di origano (l'Origan du Comtat).
La città, sita nella celebre “Côtes du Rhône”, è circondata da grandi vigneti, sviluppatesi nel XIV secolo ed Avignone è famosa per la qualità dei suoi vini rossi. Tra questi, il più famoso è il Châteauneuf-du-Pape, prodotto con ben 13 tipi di uve diverse.